CHE COSA E’

Il corso di Canto prevede durante la lezione tre momenti specifici

  • Riscaldamento
  • Tecnica vocale
  • Repertorio

Gli argomenti trattati sono

  • Anatomia e fisiologia dell’apparato respiratorio, dell’apparato vocale e dell’apparato adibito alla risonanza della voce.
  • Postura e respirazione
  • Risonanze, dinamiche del suono, vibrato
  • Le diverse qualità vocali applicate ai vari stili musicali (lirico,pop, rock, blues, soul, funky, jazz….)
  • Allenamento vocale progressivo mirato a risolvere ogni problema tecnico del singolo allievo.
  • Analisi del testo ed interpretazione di brani musicali lirici e moderni finalizzata ad un efficace sviluppo comunicativo.
  • Canto microfonico su basi musicali e live .

A CHI SI RIVOLGE

Il corso di Canto è rivolto sia a principianti che non abbiano mai effettuato studi musicali, sia a coloro che, pur in possesso di una preparazione di base, desiderino approfondire la tecnica vocale a livello professionale.

MODALITA’ OPERATIVA

Il corso di Canto prevede lezioni individuali, di coppia o di gruppo.

Il programma prevede 2 percorsi: professionale ed amatoriale.

Il percorso professionale si basa sui programmi ministeriali dei Conservatori di Musica italiani e prevede una lezione a settimana di Canto e una di Solfeggio, con esami da sostenere al completamento del programma per il conseguimento delle certificazioni A,B e C fino al diploma. Gli esami del percorso classico vengono sostenuti presso il Conservatorio N.Piccinni di Bari, mentre quelli del percorso Rock and Pop si svolgono presso la nostra sede alla presenza di un esaminatore del Trinity di Londra, al quale il nostro centro è registrato.

Il percorso amatoriale è rivolto a coloro che intendono intraprendere un percorso libero e personalizzato ; non prevede esami.

CALENDARIO E ORARI

Il corso prevede una /due lezioni a settimana della durata minima di mezzora; gli orari delle lezioni di strumento verranno concordati con l’insegnante al momento dell’iscrizione, mentre quelli di Solfeggio sono già predefiniti.

INSEGNANTE

Lycia Gissi

L’amore per la musica inizia da piccola, cantando con il coro polifonico “Jubilus”. All’età di 15 anni inizia studiare canto presso la Scuola di musica “F.Chopin” e a cantare in varie band che le hanno permesso di crescere musicalmente.

Nel 2003 si trasferisce ad Ascoli Piceno per intraprendere gli studi universitari in “Designo Industriale e Ambientale” e incontra il maestro Enzo Titta; compositore, e musicista ascolano che influenza la sua crescita nel campo musicale e con il quale intraprende un percorso artistico. Interpreta numerosi brani inediti scritti dal compositore Enzo Titta tra i quali il singolo “Donna Vagante” che ha partecipato a numerosi concorsi musicali classificandosi sempre nelle primissime posizioni.

FORMAZIONE ARTISTICA E MASTERCLASS

Laureata in “Canto jazz” al Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari, con il maestro Roberto Ottaviano ,Vito Andrea Morra, Davide Santorsola, Guido Di Leone, Gianna Montecalvo e Paola Arnesano. La sua Tesi di Laurea intitolata: “Il Jazz Italiano si racconta: fatti, personaggi e curiosità” è una descrizione del jazz Italiano attraverso le esperienze artistiche di Franco Cerri, Nino Di Leone, Gloria Christian e Minnie Minoprio che ha avuto l’ occasione di conoscere e di intervistare.

Ha studiato con il mezzosoprano Tiziana Portoghese, canto jazz con Paola Arnesano al “Pentagramma” . Tra le masterclass e i corsi frequentate ci sono:

  • Corso di Formazione musicale “ Medotologia Kodaly” – Masterclass di Canto con KARIMA – Masterclass con Gegè Telesforo presso il Conservatorio di Matera – Masterclass di canto moderno con Cherly Porter
  • Seminario di canto e video con Puglia Sounds Music School
  • Masterclass “Music for words , Words for Music ” con Susanne Abbueh l presso il Conservatorio N. Piccinni di Bari – LA VOCE ARTISTICA 2017
  • 11° Convegno Internazionale di Foniatria e Logopedia
  • Barklee College of Music presso Umbria Jazz Clinics a Perugia con i docenti americani Patrice Williamson di canto jazz, Paul Stiller di Popular Music e Dennis Montgomenry di Canto Gospel
  • Masterclass di “Improvvisazione, scat e interpretazione” di secondo livello con Michele Hendricks presso “Il Pentagramma” a Bari – Voicecraft di 1° e 2° Livello con Elisa Turlà e Aleyandro Saorin Martinez – Masterclass di Franco Fussi : “Fisiologia e percezione del Canto”
  • Masterclass di Canto Moderno con Giò Di Tonno
  • Masterclass di scat e improvvisazione con il Maestro Bob Stoloff presso il Conservatorio N. Piccinni di Bari
  • Masterclass con Elisabeth Howard sul metodo Sing Vocal Power
  • Workshop CircleLand di improvvisazione corale con Albert Hera ESPERIENZE ARTISTICHE E TELEVISIVE – Con il gruppo “Feeling Alive Band” ha svolto due concerti uno sul repertorio natalizio dal titolo “Feeling Alive Christmas Concert ” organizzato dalle associazioni “Soundiff “e “Curci” di Barletta e uno sul blues e la sua storia nella rassegna Musicale “Apulia Sonar music Festival ” organizzata dall’Associazione “Beathoven” di Barletta . – Partecipazione al Festival Internazionale Castel dei Mondi 2022 con la formazione musicale Feeling Alive Jazz Band. Con il progetto “Starlight quartet” in “Cantautori in Jazz” alla rassegna Jazz in di Stefano Porziotta ad Andria.

Il concerto dal titolo” Jazz in Love con Lycia Gissi e i Starlight Quartet” svolto a San Valentino 2019 ha riscosso grande successo e sono usciti numerosi articoli su tutte le testate pugliesi e nazionali. Con il suo quartetto Antrum Close Quartet ha partecipato all’edizione del Jazzit nel 2018 a Montegrosso, alla manifestazione Andria in Jazz del 30 aprile 2017, alla Rassegna Andria in Jazz organizzata da Stefano Porziotta , al 1° Festival internazionale di Musica Classica e Jazz organizzato dall’associazione Arcadia di Trani e alla rassegna “Sfumature di Jazz” di Barletta nel 2016 e 2017. – Il 7 dicembre 2016 è stata ospite al programma Rai Detto Fatto condotto da Caterina Balivo.

Ha partecipato nel ruolo di vocal coach nel concorso televisivo “Let’s Sing” in Onda su Telesveva , e Askt TV per due edizioni 2015 e 2016 e alla 1° edizione del Concorso “Arcadia Music Awards a settembre 2018 organizzato dall’ associazione Musicale Arcadia di Trani. -Con Associazione culturale “Asincrono” per la realizzazione dell’opera “La Buona Novella” di Fabrizio De Andrè. – Ha collaborato Con “ Radio Canale 100 ” di Bari nella realizzazione di jingle radiofonici..

a collaborato come corista con “Kalidra” Cover Band di Laura Pausini e con la “Mediterranea Band” Cover Band di Renzo Arbore in diverse tournée estive. – Ha collaborato con Antonio Bellino , Bari Sound e Palazzo Rubino Art Cafè di Triggiano nella realizzazione degli spettacoli “ L’ Anno che verra”, “Eternamente” e Quei Meravigliosi anni ’30. ESPERIENZE DIDATTICHE Ha svolto presso il Liceo De Sanctis di Trani un corso di canto nel 2017 e nel 2018 realizzando due spettacoli finali di teatro-musica e danza con l’Associazione Musicale Curci di Barletta. Ha svolto Laboratori Corali presso Laboratorio Urbano Gos di Barletta.

Insegna Canto Moderno e Jazz presso Associazione Musicale “Arcadia” di Trani – Associazione Musicale Curci di Barletta.

PROGETTI MUSICALI

I progetti Musicali con cui collabora attualmente sono: Feeling Alive duo acustico e Starlight Quartet e Taeda band e LYCIA Gissi Swing Quartet.